top of page

SFORMATO DI PATATE FILANTE

Aggiornamento: 16 ago 2023

Buongiorno a tutti, come state? Da giorni sto lavorando l’orto, per coltivare e raccogliere le patate. Un lavoro un po’ faticoso, ma anche divertente! Il bello, è che le patate piacciono davvero a tutti: al forno, fritte, in purea, o come in questo caso, oggi ho preparato uno sformato di patate.

Come sapete, adoro le torte salate, le trovo comode e versatili, soprattutto quando ho un leggero languorino, a merenda, a pranzo o a cena, basta un fetta, e sto subito meglio!

Con l’orto, posso preparare sempre ricette diverse, raccolto e cucinato! Poi, le torte salate, sono ottime da mangiare calde o fredde, un secondo piatto ricco e gustoso, perfetto anche come piatto unico.

Ma vediamo insieme la ricetta di questo sformato filante! Ovviamente, la mia versione è sempre e solo vegetariana.

E’ una ricetta davvero semplice e veloce da preparare.

Per prima cosa ho sbucciato le patate, tagliate a dadini e messe nella vaporiera per 20 minuti.

Preferisco questo metodo di cottura, che mantiene intatti tutti i valori nutrizionali delle verdure. Poi le ho messe in una ciotola, le ho schiacciate con uno schiacciapatate creando una purea, ho aggiunto del sale, il latte, le uova, del pecorino e della ricotta grattugiata. (non avevo il parmigiano, e devo dire, che è venuta davvero saporita), amalgamando bene tutti gli ingredienti.

saba wesser, patate, torta di patate

Il passo successivo è stato mettere della carta forno in una tortiera, dove ho steso metà dell’impasto, ho livellato il tutto, e farcito con delle fette di scamorza affumicata. Infine, ho aggiunto l’impasto rimanente, ho livellato, e rivestito con del pan grattato mettendo delle piccole noci di butto salato qua e là. Infornare per 40/45 minuti a 180°.

Verso la fine della cottura, a circa 10 minuti, ho aggiunto il rosmarino… Che profumino.


Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page