top of page
Chiusavecchia - il Paese dell'Olio
07:38

Chiusavecchia - il Paese dell'Olio

Nona puntata del format "Ponente", questa volta siamo a Chiusavecchia, il paese dell'olio, vicino a Imperia. 🌿 Esplora con noi il cuore dell'olio extravergine di oliva nel suggestivo borgo di Chiusavecchia, la gemma nascosta della provincia di Imperia! ✨ Benvenuti alla nona puntata di "Ponente", il nostro viaggio alla scoperta delle meraviglie della Riviera Ligure. Con la guida esperta di Saba Wesser e le riprese e il montaggio di Davide Romanini, vi porteremo attraverso le pittoresche strade di Chiusavecchia, il paese dell'olio. Si ringrazia per la collaborazione il Comune di Chiusavecchia e in particolare Corrado Agnese. In questa tappa avvincente, esploreremo anche le affascinanti frazioni di Sarola e Olivastri, immergendoci nella storia e nelle tradizioni millenarie di questo angolo nascosto della Liguria di ponente. Ma il vero protagonista sarà l'olio extravergine di oliva, il tesoro prezioso di questa terra. Seguiremo il percorso affascinante dell'olio, dalla raccolta delle olive nei rigogliosi uliveti circostanti, fino al magico momento della frangitura. Assaporeremo la passione e la dedizione che gli abitanti di Chiusavecchia dedicano a questo antico mestiere, tramandato di generazione in generazione. Preparatevi a immergervi in un viaggio sensoriale tra i colori, i sapori e i profumi di Chiusavecchia, dove ogni goccia d'olio racconta una storia. Non perdete la nona puntata di "Ponente" e lasciatevi trasportare dalle emozioni di questo autentico gioiello ligure! 🌿 #Chiusavecchia #Ponente #OlioExtravergine #TradizioniLiguri Saba Wesser Saba Wesser - Event Manager Zenazone #Zenazone #promozionedelterritorio #eccellenzedellaliguria #Liguria Comune di Chiusavecchia Corrado Agnese Associazione Antiche Vie del Sale #anticheviedelsale #olioligure ------------------------------------------------- SE TI E' PIACIUTO QUESTO VIDEO ISCRIVITI AL CANALE http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=ZenaZoneTube ------------------------------------------------- SEGUICI SU ZENAZONE, IL PORTALE DI GENOVA E DELLA LIGURIA http://www.zenazone.it ------------------------------------------------- SOCIAL SU: Facebook: https://www.facebook.com/zenazone Twitter: https://twitter.com/#!/Zenazone ------------------------------------------------- PER IL TUO VIDEO PUBLIREDAZIONALE SU ZENAZONE Scrivi a d.romanini@zenazone.it -------------------------------------------------
Laigueglia, visitiamo uno dei Borghi più Belli d'Italia
03:57

Laigueglia, visitiamo uno dei Borghi più Belli d'Italia

Secondo alcune supposizioni storiche l'origine del termine Laigueglia deriverebbe dal nome Aquilia, quest'ultimo a sua volta derivante dall'insegna delle legioni dell'Impero romano - l'aquila - che qui attraversavano questo tratto di ponente ligure lungo la via Iulia Augusta. Con la sua lunga spiaggia di sabbia dorata, il suo grazioso centro storico caratterizzato da stretti caruggi, le piccole botteghe che spiccano tra le case colorate, Laigueglia è considerato tra i borghi più belli d’Italia e Bandiera Blu. La visita di Laigueglia non può prescindere dal suo affascinante centro storico, ricco di viuzze intricate, i caruggi tipicamente liguri, case color pastello e numerose botteghe in cui si producono prodotti artigianali, e locali dove assaggiare i piatti del territorio. Un altro luogo da non perdere a Laigueglia è il molo, il luogo perfetto per ammirare la lunga spiaggia del borgo. Accanto al molo c’è anche il Bastione di Levante, noto anche come Bastione del Cavallo, l’unico dei tre torrioni rimasti a Laigueglia. Questo torrione risale al ‘500 e aveva numerose funzioni, tra cui quella difensiva, carceraria, oltre a fungere anche da lazzaretto per i marinai in quarantena. #laigueglia #zenazone #sabawesser ------------------------------------------------- SE TI E' PIACIUTO QUESTO VIDEO ISCRIVITI AL CANALE http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=ZenaZoneTube ------------------------------------------------- SEGUICI SU ZENAZONE, IL PORTALE DI GENOVA E DELLA LIGURIA http://www.zenazone.it ------------------------------------------------- SOCIAL SU: Facebook: https://www.facebook.com/zenazone Twitter: https://twitter.com/#!/Zenazone ------------------------------------------------- PER IL TUO VIDEO PUBLIREDAZIONALE SU ZENAZONE Scrivi a d.romanini@zenazone.it -------------------------------------------------
Triora, il borgo delle streghe - Trailer quinta puntata del format "Ponente"
02:32

Triora, il borgo delle streghe - Trailer quinta puntata del format "Ponente"

Siamo arrivati al trailer che precede la quinta puntata di Ponente, questa volta Saba si è spostata in provincia di Imperia ed è arrivata nella magica Triora, il famoso paese delle streghe. Triora è circondata da montagne e valli, torrenti impetuosi e uliveti, vigneti e boschi di castagni, spesso avvolti dalla nebbia: scenari inquietanti che fecero da sfondo ad avvenimenti paurosi. Proprio qui infatti nel 1587 avvenne la più grossa e sanguinosa caccia alle streghe che l’Italia ricordi. Nel paese si sono tenuti i processi con accuse di stregoneria più tremendi che sia dato ricordare. Il paese si trova a quasi 900 metri d’altezza e un tempo era una fortezza inespugnabile della Repubblica di Genova, sormontata da un maniero di cui rimangono solo i resti. Oggi Triora è abitata da meno di 400 abitanti e mantiene un’anima misteriosa tutta da scoprire avventurandosi nel dedalo di stradine. A livello gastronomico non si può non citare il famoso pane di Triora, fatto con di farina e crusca di Triora, un marchio DOP che fa parte dell’associazione dei 37 Pani d’Italia e si consuma solitamente con formaggi d'alpeggio. #triora #ponente #trailer ------------------------------------------------- SE TI E' PIACIUTO QUESTO VIDEO ISCRIVITI AL CANALE http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=ZenaZoneTube ------------------------------------------------- SEGUICI SU ZENAZONE, IL PORTALE DI GENOVA E DELLA LIGURIA http://www.zenazone.it ------------------------------------------------- SOCIAL SU: Facebook: https://www.facebook.com/zenazone Twitter: https://twitter.com/#!/Zenazone ------------------------------------------------- PER IL TUO VIDEO PUBLIREDAZIONALE SU ZENAZONE Scrivi a d.romanini@zenazone.it -------------------------------------------------
Triora, il borgo delle streghe
10:14

Triora, il borgo delle streghe

Triora, il borgo delle streghe, è la quinta puntata del format "Ponente", condotto da Saba Wesser e prodotto con Zenazone. Triora è annoverato tra i Borghi più belli d’Italia e Bandiera Arancione Touring Club, si raggiunge percorrendo una strada tortuosa tra terrazzamenti coltivati e paesini di montagna. Triora si trova nella Valle Argentina, il borgo medievale è definito la Salem italiana per la caccia alle streghe che ricorda quanto avvenuto anche nella città americana del Massachusetts. Oggi Triora è un borgo piacevole da visitare ma sul finire del '500 quello che avvenne in questo luogo fu terribile a causa della più misera cattiveria e stupidità umana provocata dall’ignoranza e dalle superstizioni create dalla stessa religione. In quel periodo a Triora si viveva si viveva un periodo di profonda carestia, le coltivazioni non rendevano come sperato e gli abitanti ne attribuivano la colpa alle Bagiue, le donne per lo più anziane che altro non erano che profonde conoscitrici delle erbe aromatiche e delle loro proprietà, ma che proprio per queste conoscenze venivano additate come streghe in contatto col diavolo, si imbastì così un processo che diede inizio a una vera e propria caccia alle streghe e alla cosiddetta Inquisizione con un Tribunale paragonabile a quello di Salem in America e di Loudun in Francia. I primi provvedimenti furono presi alla Cà Botina dove le "streghe" furono imprigionate e sottoposte a tremende torture per costringerle a confessare inesistenti pratiche magiche e incontri col diavolo in luoghi segreti. Nonostante alcune delle accusate facessero parte di importanti famiglie almeno quattro presunte streghe furono bruciate. Triora non trasuda solo terrore e mistero, è anche un gioiello dal punto di vista architettonico col suo sistema difensivo di porte, archi, strettoie, case fortezza ancora visibile, così come i ruderi dell'antico torrione cilindrico del Castello risalente al 1100. Dal punto di vista enogastronomico Triora è conosciuta per il pane di Triora, un prodotto di panetteria tradizionale riconosciuto come Prodotto Agroalimentare Tradizionale italiano. Questo pane si caratterizza per essere cotto per circa un’ora su delle tavole di legno cosparse di crusca, non solo per non farlo attaccare, ma per dargli un sapore migliore. Questa cottura conferisce infatti al pane di Triora una crosta molto più dura di tutti gli altri, mantenendo l’interno morbido e compatto. ------------------------------------------------- SE TI E' PIACIUTO QUESTO VIDEO ISCRIVITI AL CANALE http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=ZenaZoneTube ------------------------------------------------- SEGUICI SU ZENAZONE, IL PORTALE DI GENOVA E DELLA LIGURIA http://www.zenazone.it ------------------------------------------------- SOCIAL SU: Facebook: https://www.facebook.com/zenazone Twitter: https://twitter.com/#!/Zenazone ------------------------------------------------- PER IL TUO VIDEO PUBLIREDAZIONALE SU ZENAZONE Scrivi a d.romanini@zenazone.it -------------------------------------------------
Castelvecchio di Rocca Barbena
08:47

Castelvecchio di Rocca Barbena

Terza puntata del format "Ponente", un'idea di Saba Wesser e Zenazone prodotta in collaborazione per promuovere il territorio del ponente ligure. In questa puntata Saba arriva a Castelvecchio di Rocca Barbena dopo aver percorso il sentiero di Ilaria del Carretto che collega il borgo con Zuccarello, visitato nella puntata precedente. Il borgo è arroccato su uno sperone roccioso ed è il più antico paese feudale della Val Neva cui si accede tramite una porta che catapulta il visitatore in un ambiente rimasto praticamente immutato dal medioevo. Un dedalo di vicoli e stradine tortuose conducono al castello, edificato intorno al XI secolo, prima roccaforte dei Clavesana e in seguito appartenuto ai Del Carretto. Dal 1300 Castelvecchio fu parte del dominio dei marchesi Del Carretto, solo nel XVII passò sotto il governo della Repubblica di Genova. Antica fortezza militare, dal castello si può godere di una splendida vista panoramica sulle case dalla tipica architettura ligure e sulla vallata ma è altrettanto spettacolare osservare il borgo dai vari promontori e poggi che lo circondano. ------------------------------------------------- SE TI E' PIACIUTO QUESTO VIDEO ISCRIVITI AL CANALE http://www.youtube.com/subscription_center?add_user=ZenaZoneTube ------------------------------------------------- SEGUICI SU ZENAZONE, IL PORTALE DI GENOVA E DELLA LIGURIA http://www.zenazone.it ------------------------------------------------- SOCIAL SU: Facebook: https://www.facebook.com/zenazone Twitter: https://twitter.com/#!/Zenazone ------------------------------------------------- PER IL TUO VIDEO PUBLIREDAZIONALE SU ZENAZONE Scrivi a d.romanini@zenazone.it -------------------------------------------------