top of page

Etichetta per Gentiluomini: Guida ai Comportamenti Eleganti

Essere un vero gentiluomo va al di là dell'abbigliamento elegante; coinvolge il comportamento, la cortesia e la consapevolezza di sé. Ecco alcuni consigli pratici per mantenere un'etichetta e un atteggiamento distinto in ogni situazione:

stretta di mano saba wesser consulenza

La stretta di mano

Guarda sempre la persona negli occhi, sorridi, usa una presa salda (non mortale) e un polso fermo. La stretta di mano non deve durare più di 2 o 3 secondi.


Posti a sedere in luoghi affollati

Se i posti sono limitati e tu sei seduto, offri il tuo posto a una donna che è in piedi (ricorda che una donna anziana, ha la precedenza su una giovane donna)

Un vero gentiluomo, offrirà il suo posto anche ad un signore anziano (prima di offrirlo a una donna più giovane)


Posti a sedere in ristoranti e feste

  • Resta in piedi finché l’ospite/la padrona di casa non indicherà dove sederti

  • Assicurati di aiutare le donne della festa a sedersi prima di prendere il tuo posto

  • Estrarre leggermente la sedia in modo che possano sedersi facilmente

  • Aiuta a far scivolare delicatamente la sedia sul tavolo

  • Apri sempre la porta alle signore, anziani, o a chiunque sia carico di pacchi

  • Apri le portiere dell’auto per consentire a una donna di entrare e uscire dall’auto (potresti dover dire alla signorina che aprirai la sua portiera in modo che non si catapulti fuori dall’auto prima che tu possa andare al suo fianco)

  • Quando vedi una donna che indossa un cappotto o una giacca, tieni delicatamente il cappotto per la zona del collo/spalle e aiutala a indossarlo (dico gentilmente perché le donne odiano che i loro vestiti siano ammucchiati, accartocciati o maneggiati dall’uomo)


Offerte di aiuto

Quando vedi una donna intenta a fare qualcosa, le seguenti domande di solito sono sempre benvenute:


1. "Posso offrirle una mano con qualcosa?"

2. "Ha bisogno di aiuto per ...."

3. "Posso essere d'aiuto in qualche modo?"

4. "C'è qualcosa che posso fare per rendere più facile il suo compito?"

5. "Ha bisogno di assistenza con questa attività?"

6. "Posso affiancarla per rendere il lavoro più veloce?"

7. "Faccia sapere se c'è qualcosa in cui posso essere utile."

8. "Posso condividere il carico o darle una mano?"

9. "Ha bisogno di supporto con questo progetto?"

10. "Se serve, sono qui per darle una mano con quello che sta facendo."


1. Cortesia e Gentilezza: Tratta gli altri con rispetto e cortesia, indipendentemente dal loro status sociale.

2. Educazione a Tavola: Impara le regole di base dell'etichetta a tavola, come l'uso corretto delle posate e la gestione degli accessori.

3. Aspetto Curato: Mantieni sempre un aspetto curato e ben vestito, adattando il tuo abbigliamento al contesto.

4. Linguaggio e Comunicazione: Usa un linguaggio rispettoso e evita la volgarità. Ascolta attentamente durante le conversazioni.

5. Gentilezza con le Donne: Tratta le donne con cortesia e rispetto. Aprile la porta, offrile il posto, e dimostra attenzioni senza invadere la loro privacy.

6. Galanteria: Sii galante senza risultare invadente. Piccoli gesti, come tenere la porta aperta, fanno la differenza.

7. Evita la Critica Eccessiva: Sii costruttivo nelle tue osservazioni e evita critiche eccessive o negatività.

8. Puntualità: Rispetta gli orari e cerca di essere sempre puntuale.

9. Rispetto per lo Spazio Altrui: Rispetta la privacy e lo spazio personale degli altri.

10. Responsabilità: Assume la responsabilità delle tue azioni e impara dagli errori.

11. Generosità: Sii generoso con il tuo tempo e le tue risorse quando possibile.

12. Controllo Emotivo: Mantieni il controllo delle tue emozioni, evitando reazioni eccessivamente impulsive.

13. Cordialità in Ambito Professionale: Applica l'etichetta anche in situazioni professionali, mantenendo un comportamento rispettoso e collaborativo.

14. Ringraziamenti: Esprimiti con gratitudine. Un "grazie" sincero non passa mai di moda.

15. Essere un Esempio: I veri gentiluomini fungono da esempio per gli altri. Sii ispiratore con le tue azioni.


Ricorda che l'eleganza è uno stato d'animo, e la gentilezza è la chiave per distinguersi come un vero gentiluomo in ogni occasione.


Comentarios


Los comentarios se han desactivado.
bottom of page