top of page

Visita al Marchesato dei “Del Carretto” – ZUCCARELLO

Aggiornamento: 4 dic 2023

In questo seconda seconda puntata del format "Ponente", parliamo del Marchesato di Zuccarello, la storia di Sebastiano Contrario, Ilaria del Carretto, dei ruderi dell'antico castello e il sentiero che porta fino a Castelvecchio di Rocca Barbena

saba wesser, zuccarello, ilaria del carretto, zenazone, ponente
saba wesser, zuccarello, ilaria del carretto, zenazone, ponente

Zuccarello è un borgo medievale fortificato e centro turistico della valle del torrente Neva. Fondato il 4 aprile 1248 dalla popolazione della valle e dai Marchesi di Clavesana, solo dopo venne ceduto ai Marchesi del Carretto, una delle più antiche famiglie feudali dell’Italia settentrionale, e di seguito lo vendettero ai Savoia.

Durante la campagna d’Italia, il borgo costituì uno dei punti chiave delle truppe napoleoniche. Ricordiamo inoltre che Zuccarello fu teatro anche di altre battaglie: la guerra di successione austriaca e la battaglia di Loano.

ILARIA DEL CARRETTO

saba wesser, zuccarello, ilaria del carretto, zenazone, ponente

La visita inizia dalla porta sud del paese, dove incontriamo la statua bronzea di Ilaria del Carretto.

Ilaria, nacque a #Zuccarello nel 1379 e morì a soli 26 anni, dando alla luce la sua secondogenita. Celebre in tutto il mondo per il suo monumento funebre, conservato all’interno del Duomo di #Lucca, opera commisisonata dal suo innamorato sposo, Paolo Guinigi, signore di Lucca, a Jacopo della Quercia.

Nel 2007, è stata posizionata la statua bronzea proprio in suo onore all’ingresso del paese.

saba wesser, zuccarello, ilaria del carretto, zenazone, ponente

Zuccarello è percorsa da una strada principale, con i suoi porticati a forma irregolare ai lati, con le sue antiche botteghe che ricordano il fascino di un tempo passato, e collega la porta a sud con la porta sovrana, detta anche “del piemonte”, con la sua caratteristica torre medievale.

Zuccarello è percorsa da una strada principale, con i suoi porticati a forma irregolare ai lati, con le sue antiche botteghe che ricordano il fascino di un tempo passato, e collega la porta a sud con la porta sovrana, detta anche “del piemonte”, con la sua caratteristica torre medievale.

IL PONTE ROMANICO

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,
saba wesser zuccarello

Il ponte sul Neva, un ponte del tardo medievale, che attraversa il torrente di cui porta lo stesso nome. Questo ponte serviva come collegamento tra il comune di Zuccarello ed il comune di Castelbianco. Il ponte romanico conserva ancora il suo fascino antico e romantico. E’ una delle mete turstiche più fotografate di Zuccarello. Anche noi di Zenazone, abbiamo sostato per ammirare gli scorci e il dolce scorrere del torrente Neva. Negli anni ’60 il ponte, ha avuto l’onore di comparire sulla copertina del Time di Londra.

IL CASTELLO

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,

La fortezza pare risalga alla prima metà del XII secolo. Solo di seguito ha assunto l’attuale struttura, con tanto di torrione principale. Proprio in questo periodo, tra il XIV e il XVI secolo, divenne luogo di rifugio del Marchesi Del Carretto.


LA COLONNA DELLA FUSTIGAZIONE

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,

Percorrendo la strada principale proprio di fronte al Municipio, troviamo la colonna di ardesia con capitello cubico, dove venivano flagellati i condannati. Infatti questa colonna si chiama: “la Colonna della Fustigazione”

LO SCALINO DEL BUON ARRIVO

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,

Un altro fatto curioso che abbiamo incontrato, è lo scalino del “buon arrivo”. Questa era una sorta di zona franca che una volta raggiunta, permetteva ai condannati, di poter chiedere la grazia ai Marchesi del Carretto.

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente,

IL "SENTIERO DI ILARIA"

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa
saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa
saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa

Dal borgo seguendo le indicazioni verso il castello, inizia il percorso de ‘”Il Sentiero di Ilaria”.  Un percorso oggi di #trekking, che collega il comune di Zuccarello con il comune di Castelvecchio di Rocca Barbena. (durata 1.15h).

saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa
saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa
saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa
saba wesser, zuccarello, zenazone, ponente, trekking, lowa

SPONSOR TECNICO: LOWA Oggi modello Innox MID GTX

Momenti di straordinaria follia🤣🤣🤣 (mettere audio)

Grazie a Davide Romanini che mi riprende anche nei fuori onda!!!!!

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page